PERCORSO://Progetti dell’Alternanza Scuola Lavoro
Progetti dell’Alternanza Scuola Lavoro2018-02-25T16:40:29+00:00

Progetti dell’Alternanza Scuola Lavoro

IMUN – RES PUBLICA – GCMUN

Il progetto, comune agli indirizzi dell’Istituto, si articola in due fasi. Una fase preparatoria, durante la quale gli allievi studiano sia i temi principali oggetto dell’attività internazionale delle Nazioni Unite (Imun,GCmun), il funzionamento del Parlamento e delGoverno (Respublica), sia il modo in cui operare all’interno della simulazione; una fase operativa basata sul metodo del learning by doing, in cui i delegates, mettendo a frutto quanto appreso nel corso propedeutico, vestono il ruolo dei diplomatici all’interno del model(Imun, Gcmun) e preparano proposte di legge (Respublica). Il monte orario complessivo è pari a 70 ore.

Sondaggio di Gradimento

GIORNATE DI PRIMAVERA FAI

Il progetto consiste nella preparazione degli studenti, mediante lezioni curricolari, sopralluoghi e studio individuale di materiale cartaceo, all’attività di Cicerone nei luoghi indicati dall’associazione e , da quest’anno nel ruolo di volontario con il compito, quindi, anche dell’accoglienza dei visitatori. Il tema e i luoghi interessati dall’evento ( Giornate di Primavera) saranno resi noti dal Gruppo FAI giovani di Orvieto. Il monte orario complessivo è pari a 22 ore.

Sondaggio di Gradimento

FIOF – ORVIETO FOTOGRAFIA

Il progetto prevede la partecipazione dell’indirizzo Audiovisivo – Multimediale ad “Orvieto Fotografia” che si tiene ad Orvieto nel mese di marzo di ogni anno. L’evento prevede mostre fotografiche, incontri con esperti, seminari sul tema del mercato della fotografia. L’intenzione è di partecipare con una mostra dei nostri studenti e partecipazione diretta all’evento.

Sondaggio di Gradimento

CORFINO – ESPERIENZA DI PITTURA DAL VERO

Una settimana a maggio trascorsa ai piedi del parco dell’Orecchiella, nella provincia di Lucca (Garfagnana) dove i ragazzi potranno misurarsi con la pittura dal vero di ordine naturalistico.  l progetto si articola sui tre anni di corso dell’indirizzo di arti figurative e ogni anno andrà valutato in progressione con il grado di difficoltà proposto dalla scelta del soggetto ed il risultato ottenuto. Questa attività  per le sue caratteristiche di continuità, intensità e particolare attenzione a tutte le metodologie tecnico operative, si prefigge come obiettivo generale un approfondimento nell’ area del linguaggio creativo visivo, l’acquisizione di capacità di osservazione per mezzo di contenuti naturalistici legati alla forma, allo spazio, alla luce ed al colore operando in modo consapevole e per mezzo del disegno e della pittura, l’acquisizione di competenze specifiche nella raffigurazione realistica legata al tema del paesaggio analizzato e riprodotto dal vero usando metodi, strumenti e tecniche quanto più possibile tradizionali, l’acquisizione di abilità finalizzate al potenziamento delle abilità grafiche, cromatiche e compositive.  Il progetto si svolgerà indicativamente in parte a scuola per la preparazione dell’attrezzatura e in parte durante la prima settimana di maggio. I ragazzi avranno la possibilità di visitare le città d’arte vicine quali Pisa e Lucca.

Sondaggio di Gradimento

CINEMA GIOVANI

Cinema e Scuola è un progetto di educazione all’immagine del Comune di Terni che dal 1993 propone annualmente alle scuole della città un ampio programma di iniziative, attività e percorsi didattici incentrati sul cinema, offrendo a insegnanti e allievi un supporto didattico culturale e uno spazio di riflessione e approfondimento. Nel campo dell’educazione all’immagine Cinema e Scuola va definendosi sempre di più come spazio di ricerca attraverso continue sperimentazioni, apportando ogni anno cambiamenti alle tipologie delle attività, per rispondere sempre meglio alle esigenze delle varie realtà scolastiche.
Cinema Giovani è rivolto ai ragazzi degli Istituti Secondari di II grado: quattro giorni di scambio con scuole italiane e straniere, di laboratori intensivi, di incontri e proiezioni per affrontare temi cruciali attraverso la pratica del cinema.

Sondaggio di Gradimento

IL FUTURO DELL’ARCHEOLOGIA
Il progetto coinvolge tutte le classi ed ha come obiettivo favorire conoscenza più consapevole del territorio e consentire un’esperienza utile per l’orientamento attraverso la programmazione di uscite nei siti archeologici e di lezioni in collaborazione con l’archeologo della Sovrintendenza Archeologica dell’Umbria, dott. Francesco Pacelli e con il dott. Claudio Bizzarri, Direttore del PAAO. Quest’anno verrà avviata anche un’attività per l’alternanza scuola/lavoro con la realizzazione di un percorso didattico/turistico finalizzato all’allestimento di totem e cartelli nelle aree archeologiche del centro storico. Il monte orario complessivo è pari a 50 ore.

www.discoveryorvieto.it

Sondaggio di Gradimento

CAMPO ARCHEOLOGICO

Il progetto, nell’ambito dell’ alternanza scuola-lavoro, offre l’opportunità agli studenti del Liceo Classico di partecipare attivamente, nei mesi estivi, alle fasi di scavo e studio dei reperti presso il sito della Necropoli del Crocefisso del tufo. L’esperienza è arricchita dal contatto con gli studenti stranieri di  due Università americane e dell’Università di Praga che lavorano agli scavi e favorisce, quindi, lo scambio culturale e la possibilità di comunicare in lingua inglese. In coerenza con le finalità specifiche dell’indirizzo classico e con le scelte formative dell’Istituto, tese alla valorizzazione e conservazione dei beni culturali del territorio, il progetto vuole, in particolare, promuovere una conoscenza consapevole del territorio e integrare conoscenze storiche e competenze relative alle attività di ricerca e alla professione dell’archeologo. Il monte orario complessivo è pari a 50 ore.

Sondaggio di Gradimento

IMUN – RES PUBLICA – GCMUN

Il progetto, comune agli indirizzi dell’Istituto, si articola in due fasi. Una fase preparatoria, durante la quale gli allievi studiano sia i temi principali oggetto dell’attività internazionale delle Nazioni Unite (Imun,GCmun), il funzionamento del Parlamento e delGoverno (Respublica), sia il modo in cui operare all’interno della simulazione; una fase operativa basata sul metodo del learning by doing, in cui i delegates, mettendo a frutto quanto appreso nel corso propedeutico, vestono il ruolo dei diplomatici all’interno del model(Imun, Gcmun) e preparano proposte di legge (Respublica). Il monte orario complessivo è pari a 70 ore.

Sondaggio di Gradimento

GIORNATE DI PRIMAVERA FAI

Il progetto consiste nella preparazione degli studenti, mediante lezioni curricolari, sopralluoghi e studio individuale di materiale cartaceo, all’attività di Cicerone nei luoghi indicati dall’associazione e , da quest’anno nel ruolo di volontario con il compito, quindi, anche dell’accoglienza dei visitatori. Il tema e i luoghi interessati dall’evento ( Giornate di Primavera) saranno resi noti dal Gruppo FAI giovani di Orvieto. Il monte orario complessivo è pari a 22 ore

Sondaggio di Gradimento

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE 2018

Le Olimpiadi delle Neuroscienze costituiscono la fase locale e nazionale della International Brain Bee, una competizione che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori ,di età compresa tra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze. L’edizione 2018 si svolgerà a Catania, organizzata dall’Istituto di Scienze Neurologiche del CNR. L’obiettivo della competizione è accrescere l’interesse per la biologia e per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano.  Il monte orario complessivo è pari a 24 ore.

Sondaggio di Gradimento

UN MESE IN REDAZIONE

Il percorso prevede una fase informativa sugli aspetti  etico/culturali e gli ambiti giuridici della professione del giornalista   e una fase operativa presso la redazione del giornale. Le attività sono: registrazione delle sedute del Comune, al fine di praticare esperienze di cittadinanza attiva, stesura di articoli, documentazione fotografica, eventuale rubrica dedicata agli studenti. Il monte orario complessivo è pari a 50 ore.

Sondaggio di Gradimento

ALTERNANZA NELLO SPORT 

Basket e Volley

l progetto si svolge durante l’intero anno scolastico, gli allievi dovranno affiancare gli allenatori delle squadre giovanili per DUE/QUATTRO ore settimanali, inoltre dovranno produrre, una volta al mese, un elaborato, con l’ausilio del tutor interno,  in forma scritta/presentazione power point/filmato che racconti la loro esperienza durante il periodo trascorso, da presentare sia al tutor interno sia al tutor esterno (ciò varrà 2 ore mensili di alternanza oltre ad essere uno strumento di monitoraggio).

Sondaggio di Gradimento

TIROCINI FORMATIVI UNISI 

Sulla base della Convenzione attivata è possibile per gli studenti del IV e V anno svolgere un periodo di stage presso le strutture didattiche dell’Università di Siena.

Lo stage consiste in un periodo di permanenza presso un dipartimento in cui svolgerai attività come partecipazione a seminari, ricerche bibliografiche, produzione di elaborati, attività di laboratorio.

https://www.unisi.it/didattica/orientamento-e-tutorato/orientamento-le-scuole/alternanza-scuola-lavoro-percorsi-0

Sondaggio di Gradimento

IL LICEO PER IPPOLITO SCALZA 

Il Progetto, iniziato lo scorso anno, ha lo scopo realizzare un docufilm sulla vita e le opere di Ippolito Scalza, sulla traccia dell’itinerario scalziano del FAI con traduzione in inglese. Le opere interessate sono Palazzo Clementini, il Duomo, il gruppo della Pietà, la Statua di S.Tommaso e il palazzo Comunale. Il video sarà presentato al Convegno per il quattrocentesimo anno dalla morte dell’artista, organizzato dall’Opera del Duomo. Il monte orario complessivo è pari a 50 ore.

Sondaggio di Gradimento

ALLA SCOPERTA DI IPPOLITO SCALZA

Il progetto prevede la schedatura delle opere principali dell’autore per la realizzazione di unasezione digitale monografica dedicata a Ippolito Scalza all’interno del sito del Museo dell’Opera del Duomo. Il lavoro, iniziato lo scorso anno, si concluderà entro dicembre. Il monte orario complessivo è pari a 40 ore.

Sondaggio di Gradimento

IL FUTURO DELL’ARCHEOLOGIA
Il progetto coinvolge tutte le classi ed ha come obiettivo favorire conoscenza più consapevole del territorio e consentire un’esperienza utile per l’orientamento attraverso la programmazione di uscite sul territorio e di lezioni in collaborazione con l’archeologo della Sovrintendenza Archeologica dell’Umbria, dott. Francesco Pacelli e con il dott. Claudio Bizzarri, Direttore del PAAO. Il monte orario complessivo è pari a 50 ore.

www.discoveryorvieto.it

Sondaggio di Gradimento

CAMPO ARCHEOLOGICO

Il progetto, nell’ambito dell’ alternanza scuola-lavoro, offre l’opportunità agli studenti del Liceo Classico di partecipare attivamente, nei mesi estivi, alle fasi di scavo e studio dei reperti presso il sito della Necropoli del Crocefisso del tufo. L’esperienza è arricchita dal contatto con gli studenti stranieri di  due Università americane e dell’Università di Praga che lavorano agli scavi e favorisce, quindi, lo scambio culturale e la possibilità di comunicare in lingua inglese. In coerenza con le finalità specifiche dell’indirizzo classico e con le scelte formative dell’Istituto, tese alla valorizzazione e conservazione dei beni culturali del territorio, il progetto vuole, in particolare, promuovere una conoscenza consapevole del territorio e integrare conoscenze storiche e competenze relative alle attività di ricerca e alla professione dell’archeologo.  Il monte orario complessivo è pari a 50 ore.

Sondaggio di Gradimento

IMUN – RES PUBLICA – GCMUN

Il progetto, comune agli indirizzi dell’Istituto, si articola in due fasi. Una fase preparatoria, durante la quale gli allievi studiano sia i temi principali oggetto dell’attività internazionale delle Nazioni Unite (Imun,GCmun), il funzionamento del Parlamento e delGoverno (Respublica), sia il modo in cui operare all’interno della simulazione; una fase operativa basata sul metodo del learning by doing, in cui i delegates, mettendo a frutto quanto appreso nel corso propedeutico, vestono il ruolo dei diplomatici all’interno del model(Imun, Gcmun) e preparano proposte di legge (Respublica). Il monte orario complessivo è pari a 70 ore.

Sondaggio di Gradimento

IMPRESA IN AZIONE

Il progetto, inserito nelle attività di alternanza scuola-lavoro, si pone l’obiettivo di stimolare l’autoimprenditorialità, agendo su attitudini positive come intraprendenza, spirito di innovazione, creatività e di avvicinare e preparare a un mondo del lavoro che offra maggiori opportunità occupazionali.
Le classi partecipanti costituiscono delle mini-imprese a scopo formativo e ne curano la gestione, dal concept di un’idea al suo lancio sul mercato.  Ogni team imprenditoriale si organizzerà come una vera realtà aziendale, dotandosi di una struttura manageriale e di ruoli operativi, documenti, prassi e regole. Raccolgono il capitale per avviare la mini-impresa e affrontano tutte le fasi, dalla prototipazione ala distribuzione.
I principali risultati attesi riguardano lo sviluppo delle Career Management Skills e delle competenze imprenditoriali. Si prevede, inoltre, un incremento del livello di proattività dei partecipanti, insieme a un rafforzamento dell’autostima e dell’atteggiamento verso la scuola, vista come possibile sostegno alla loro creatività.  Il monte orario complessivo è pari a 100 ore.

Sondaggio di Gradimento

LABORATORI DI VITA

Il percorso di Alternanza Scuola – Lavoro “Laboratori di Vita” rappresenta una risorsa importante ed una metodologia da intendersi pienamente complementare all’attività didattica. Esso può mettere in gioco apprendimenti di ordine affettivo cognitivo e relazionale; inoltre può consentire un’efficace conoscenza del territorio e un possibile orientamento nel mondo del lavoro. Gli stage, coerentemente con le finalità specifiche del Liceo delle Scienze Umane, si struttureranno presso servizi sociali, educativi psicologici, presenti nel territorio dopo aver stipulato un’opportuna convenzione. Per le classi terze sono previste 65 ore, per le classi quarte 20 ore e per le classi quinte 50 ore.

Sondaggio di Gradimento

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE 2018

Le Olimpiadi delle Neuroscienze costituiscono la fase locale e nazionale della International Brain Bee, una competizione che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori ,di età compresa tra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze. L’edizione 2018 si svolgerà a Catania, organizzata dall’Istituto di Scienze Neurologiche del CNR. L’obiettivo della competizione è accrescere l’interesse per la biologia e per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano.  Il monte orario complessivo è pari a 24 ore.

Sondaggio di Gradimento

ALTERNANZA NELLO SPORT 

Basket e Volley

l progetto si svolge durante l’intero anno scolastico, gli allievi dovranno affiancare gli allenatori delle squadre giovanili per DUE/QUATTRO ore settimanali, inoltre dovranno produrre, una volta al mese, un elaborato, con l’ausilio del tutor interno,  in forma scritta/presentazione power point/filmato che racconti la loro esperienza durante il periodo trascorso, da presentare sia al tutor interno sia al tutor esterno (ciò varrà 2 ore mensili di alternanza oltre ad essere uno strumento di monitoraggio)

Sondaggio di Gradimento

TIROCINI FORMATIVI UNISI 

Sulla base della Convenzione attivata è possibile per gli studenti del IV e V anno svolgere un periodo di stage presso le strutture didattiche dell’Università di Siena.

Lo stage consiste in un periodo di permanenza presso un dipartimento in cui svolgerai attività come partecipazione a seminari, ricerche bibliografiche, produzione di elaborati, attività di laboratorio.

https://www.unisi.it/didattica/orientamento-e-tutorato/orientamento-le-scuole/alternanza-scuola-lavoro-percorsi-0

Sondaggio di Gradimento

IL TEMPO DELL’ANIMA – OIF

Il progetto ha come prioritaria finalità l’interiorizzazione e la rielaborazione di essenziali concetti filosofici-psicologici alla luce di una consapevole e personale decodifica della realtà contemporanea. Il Festival della Filosofia, promosso dal territorio, costituisce altresì un interessante collegamento tra scuola e mondo culturale e sociale. Gli studenti dopo una profonda riflessione teorica sulle tematiche promosse dal convegno diventeranno coprotagonisti dell’iniziativa strutturando laboratori per la realizzazione di video inerenti le tematiche affrontate e nel contempo rifletteranno sui testi filosofici, psicologici, pedagogici e letterari. Alla fine del percorso, gli studenti presenteranno un lavoro multimediale riassuntivo ed esplicativo dell’esperienza vissuta.

Sondaggio di Gradimento

PRO SERVICE IPSIA

Il progetto ha la finalità di realizzare eventi enogastronomici e di accoglienza in orario extracurricolare (pranzi, cene, banchetti, servizi enogastronomici e di accoglienza in genere) che caratterizzano e qualificano l’indirizzo enogastronomico e offre agli studenti la possibilità di affrontare una realtà lavorativa reale con il supporto e la guida dei docenti che accompagnano le classi, integrando le attività formative previste in aule con esperienze concrete. Per gli studenti del triennio il progetto si inserisce anche nei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro.

Sondaggio di Gradimento

RISTORANTE DIDATTICO

Il progetto ha l’obiettivo di realizzare pasti di ristorazione veloce e far conoscere agli studenti un segmento di ristorazioni sempre in fase di sviluppo. Le materie prime utilizzate saranno recuperate dalle eccedenze delle esercitazioni, sensibilizzando gli studenti a combattere in modo proficuo e virtuoso lo spreco alimentare.

Sondaggio di Gradimento

SALUTE IN CUCINA

Il progetto prevede lo svolgimento di corsi di cucina, aperti alla cittadinanza, sulla Cucina salutare per la prevenzione dei tumori, in collaborazione con l’AIRC di Orvieto. L’obiettivo è di aprire la scuola alla cittadinanza attraverso attività che abbiano una ricaduta positiva sul territorio e sul tessuto sociale della città. Oltre a questo, i corsi forniranno ai partecipanti competenze culinarie e dietetiche, nel rispetto delle linee guida emerse dalla ricerca contro il cancro. Durante lo svolgimento delle lezioni è prevista la presenza di un biologo/nutrizionista ricercatore Airc che riserverà consigli nutrizionali utili alla prevenzione.

Sondaggio di Gradimento

CORSI DI CUCINA: ASPETTANDO NATALE

Il progetto consiste in un corso di cucina aperto alla cittadinanza sulla cucina tradizionale natalizia. Sono coinvolti una selezione di studenti del biennio dell’indirizzo enogastronomico e si sviluppa in quattro incontri pomeridiani.

Sondaggio di Gradimento

IMPRESA IN AZIONE

Il progetto, inserito nelle attività di alternanza scuola-lavoro, si pone l’obiettivo di stimolare l’autoimprenditorialità, agendo su attitudini positive come intraprendenza, spirito di innovazione, creatività e di avvicinare e preparare a un mondo del lavoro che offra maggiori opportunità occupazionali.
Le classi partecipanti costituiscono delle mini-imprese a scopo formativo e ne curano la gestione, dal concept di un’idea al suo lancio sul mercato.  Ogni team imprenditoriale si organizzerà come una vera realtà aziendale, dotandosi di una struttura manageriale e di ruoli operativi, documenti, prassi e regole. Raccolgono il capitale per avviare la mini-impresa e affrontano tutte le fasi, dalla prototipazione ala distribuzione.
I principali risultati attesi riguardano lo sviluppo delle Career Management Skills e delle competenze imprenditoriali. Si prevede, inoltre, un incremento del livello di proattività dei partecipanti, insieme a un rafforzamento dell’autostima e dell’atteggiamento verso la scuola, vista come possibile sostegno alla loro creatività.

Sondaggio di Gradimento