Piattaforma di Google per lo studio collaborativo

Le Google Apps Education mettono a disposizione un certo numero di applicazioni di tipo cloud, ovvero utilizzabili senza installazione di software sui computer degli utenti, i quali accedono semplicemente attraverso il browser.
In tutto il mondo molte istituzioni, soprattutto universitarie, utilizzano già le Google Apps Education soprattutto per la posta elettronica.

Le Google Apps consentono in pratica di gestire in modo efficace il flusso informativo dell’intero istituto, attraverso tre applicazioni principali, più altre installabili a piacere: la Posta Elettronica, la Gestione Documenti (Google Drive) e il Calendario.

Posta elettronica: il primo passaggio sarà l’assegnazione di un indirizzo email “di istituto” ad ogni docente e al personale ATA ed eventualmente anche a studenti, che nel nostro caso sarà del tipo cognome.nome@iisacp.it .La posta elettronica è il centro nevralgico delle comunicazioni. Attraverso l’email  possono essere diffuse le circolari e le notifiche relative alla condivisione di impegni e documenti, creando liste specifiche.

Le circolari e i modelli di documento possono essere condivisi attraverso Google Drive, con avviso via email della disponibilità di un nuovo documento. Ogni docente potrà gestire così ogni tipo di documento personale  e lavorare anche in modo collaborativo, condividendoli a livello di gruppo di lavoro o dipartimento disciplinare.
Anche programmazioni e verbali degli organi collegiali possono essere redatti e condivisi con la medesima modalità, evitando lunghi e complessi scambi di allegati via email o, peggio, in forma cartacea.

L’applicazione Calendar consente di realizzare  calendari condivisi degli impegni scolastici, costantemente aggiornati  e accessibile pubblicamente dal sito web dell’Istituto. Ogni docente è inoltre libero di creare i propri calendari personali, da condividere, eventualmente, con gli alunni e le famiglie.

In aggiunta al nucleo fondamentale delle applicazioni (posta, documenti, calendario), è disponibile anche Google Sites ovvero la possibilità di creare siti e pagine Web in modo semplice, senza necessità di conoscere linguaggi specialistici come l’HTML ma utilizzando soltanto un’interfaccia simile a quella di un normale programma di videoscrittura. Sites può essere quindi facilmente utilizzato per creare pagine web di classe, per progetti, ecc.

 

Google Apps for education