PERCORSO://GRUPPO PIANO SEQUENZA

GRUPPO PIANO SEQUENZA

IL LICEO ARTISTICO GUIDA UN TEAM STRAORDINARIO CON IL PROGETTO PER IL CINEMA  – GRUPPO PIANO SEQUENZA

Il Liceo Artistico di Orvieto ha partecipato ad un bando di concorso indetto dal MIUR Cinema Scuola LAB A3 per la promozione del Cinema nelle Scuole, ottenendo, con grande soddisfazione dei curatori del progetto, il finanziamento per una proposta dal titolo Gruppo Piano Sequenza.

Il progetto vede l’Indirizzo Audiovisivo Multimediale del Liceo Artistico capofila, – sotto il coordinamento del professor Fabrizio Boggi, insieme al Liceo Scientifico Majorana, che affianca l’Artistico con un gruppo di studenti guidati dalla professoressa Angelica Ridolfi -, di una rete di soggetti, tra i quali anche l’Associazione”Tema” del Teatro Mancinelli di Orvieto e numerosi esperti esterni di spicco nel panorama nazionale. Si tratta di un grande laboratorio di studenti, di docenti e di professionisti impegnati, in ore curriculari ed extracurriculari, che dovrà produrre, entro la fine dell’anno, tre elaborati audiovisivi di eccellenza. Aprono i lavori della lunga cordata i registi Alice Rohrwacher e Giovanni Piperno. A seguire, si avvicenderanno il regista Gianfranco Pannone, gli sceneggiatori Chiara Ridolfi e PierPaolo Piciarelli, la direttrice della fotografia Sara Purgatorio, nonché fonico, segretaria di edizione, montatore e tecnici professionisti, tutti impegnati con i ragazzi del Gruppo Piano Sequenza, a partire dal 15 gennaio 2019, e con incontri propedeutici, operando nella progettazione e nella realizzazione degli elaborati video.

Ogni partner del progetto Gruppo Piano Sequenza ha ruoli precisi nelle varie fasi di progettazione, produzione, post produzione e diffusione degli elaborati coinvolgendo gli studenti in tutti gli ambiti professionali: una grande opportunità di sperimentare lo studio del linguaggio audiovisivo e la messa in pratica delle procedure per la realizzazione video, attraverso la collaborazione della scuola e le professionalità di eccellenza del mondo del lavoro.

Marella Pappalardo

 

2019-01-18T22:59:44+00:00gennaio 18th, 2019|