PERCORSO://Il maggio dei libri: sfida in biblioteca

Il maggio dei libri: sfida in biblioteca

Può il libro Cuore di De Amicis commuovere e insegnare qualcosa ai bambini di oggi?

Il maggio dei libri 2018Può l’esaltazione dei valori di fondo dell’Italia postunitaria, quali l’esercito, la famiglia, lo Stato, la solidarietà fra le classi sociali, fra il Nord e il Sud, l’obbedienza, la laboriosità, essere un messaggio pedagogico ancora valido?

Se l’Italia di oggi sente l’esigenza e, con essa, la preoccupazione, dell’educazione, può attingere ai racconti – dai buoni sentimenti – del maestro Perboni?

Questa la sfida (o l’esperimento) che, con la lettura di quattro racconti mensili del maestro di De Amicis, abbiamo tentato insieme a Filippo Bartoccio, Pietro Gobbi, Francesco Marchini, Andrea Schiazzano, quattro studenti del Liceo Artistico, Classico e delle Scienze Umane. Ad ascoltarli due classi del Liceo delle Scienze Umane accompagnati dalle prof. Francesca Ariano e Silvia Michelangeli.

Dalla Nuova Biblioteca Pubblica Luigi Fumi, giovedì 24 maggio alle ore 10.30 Dal Cuore d’Italia abbiamo mandato un messaggio un po’… controcorrente al MAGGIO DEI LIBRI.

M.P.

2018-05-27T21:12:17+00:00